Newsletter



Fabrice Hadjadj

Fabrice Hadjadj (Nanterre, 1971) è uno dei più brillanti saggisti del nostro tempo. Di famiglia ebrea, nel 1998 si è convertito al cattolicesimo di fronte a una statua della Vergine Maria, nella chiesa di Saint-Séverin nel centro di Parigi. Tra le sue opere, La terra strada del cielo (Lindau, 2010), Mistica della carne. La profondità dei sessi (Medusa, 2009), La fede dei demoni, ovvero il superamento dell’ateismo (Marietti, 2010), Che cos’è la verità (con Fabrice Midal) (Lindau, 2011), Il Paradiso alla porta (Lindau, 2013).