La classifica dei libri consigliati

Letteratura & Varia

17/07/2017

LETTERATURA


1. Anatole France, Il giocoliere di Maria, Edb, Bologna 2016, pp. 48, euro 3,99.
Delizioso racconto del funambolo che si fece frate e che poi pensò di essere inadatto alla vita del convento perché non era saggio o artista come i suoi confratelli... e allora iniziò a fare il giocoliere in Cappella per far sorridere la Madonna...

2. Paolo Cognetti, Le otto montagne, Einaudi, Torino 2017, pp. 208, euro 18,50.
In quota/1. Il richiamo della montagna, i suoi silenzi, le sue sfide. Un buon cocktail per uno dei casi letterari dell’anno, candidato al premio Strega. Refrigerante. Per chi si mette in cammino c’è Il sogno del drago, il reportage di Enrico Brizzi da Torino a Finisterre; intorno al Cammino di Santiago ruota anche Footprints l’ultima fatica filmica di Juan Manuel Cotelo (L’ultima cima, Mary’s Land).

3. Mario Rigoni Stern, Le vite dell’altipiano, Einaudi, Torino 2015, pp. 602, euro 18,50.
In quota/2. Un classico per immergersi nel Verde.

4. Milo De Angelis, Tutte le poesie 1969-2015, Mondadori, Milano 2017, pp. 464, euro 22.
Profondo restyling grafico per lo Specchio Mondadori: ottima ripartenza con il più alchemico e visionario poeta del nostro tempo.

5. Dino Formaggio, Amo la tua anima. Lettere ad Antonia Pozzi, Alba Pratalia, Verona 2017, pp. 126, euro 15.
Per approfondire il tragico laboratorio di Antonia Pozzi, tra le migliori poetesse del ’900.

VARIA

1. AA.VV.,«Benedici questa croce di spighe». Antologia di scrittori armeni vittime del Genocidio, Ares, Milano 2017, pp. 240, euro 18.
Un affresco straordinario sulla vivacità della letteratura armena, spazzata via dal Grande Male del 1915. Toccante Invito alla lettura di Antonia Arslan.

2. Gianfranco Morra, Atlante della filosofia. Il pensiero occidentale dalla A alla Z, Ares, Milano 2017, pp. 416, euro 18.
Densa e sintetica esposizione di quasi tre millenni di pensiero, sotto forma di schede di agevole consultazione, delle dottrine dei pensatori più significativi: perché la filosofia non è un optional...

3. George Chevrot, Simon Pietro, Ares, Milano 2017, pp. 264, euro 16.
Ritorna un classico che interroga ogni cristiano sul senso della propria vocazione. Ricorda Cesare Cavalleri nella Prefazione: «Il libro ha il sigillo inequivocabile dei testi spirituali veramente utili: la profondità di vita e la profonda esperienza pastorale di uno scrittore ascetico già entrato nella migliore tradizione recente».

4. Bruno Mastroianni, La disputa felice, Franco Cesati Editore, Firenze 2017, pp. 118, euro 12.
Tutti i segreti per dissentire senza litigare sui Social, sui media e in pubblico. Liberante e innovativo.

5. Roger Caillois, Il mimetismo animale, Medusa, Milano 2017, pp. 158, euro 19.
Il mimetismo è solamente «funzionale»? Intrigante viaggio negli enigmi della natura.

paginazione