Il carteggio Jefferson-Adams come tempio e monumento

Pound Ezra

-10%
Risparmi €1,00
Il carteggio Jefferson-Adams come tempio e monumento

Dello stesso Autore

-10%
Risparmi €1,00
Il carteggio Jefferson-Adams come tempio e monumento

Pound Ezra

Il carteggio Jefferson-Adams come tempio e monumento

10,00 € 9,00 € Risparmi 1,00 € (10%)
Codice:ART434
ISBN:978-88-8155-442-3
Pagine:88
Spese di spedizione per l’Italia 5,00 €
Vedi dettagli e opzioni di spedizione

Il carteggio Jefferson-Adams come tempio e monumento

Ezra Pound (Hailey, Idaho 1885 - Venezia 1972), riconosciuto fra i più grandi poeti del ventesimo secolo, è anche autore di originali  saggi storici, economici e politici. L’Autore dei Cantos ha sempre sottolineato con fervore la necessità di studiare la storia e l’economia per poter apprezzare la bellezza e difendere la giustizia, che sono in fondo l’unica, vera missione di un poeta.
Anche se ha vissuto per decenni in Europa, Pound si è sempre considerato un autentico patriota americano, come dimostra il saggio, qui tradotto per la prima volta in italiano da Andrea Colombo, che esprime tutta la sua ammirazione per i primi Presidenti degli Stati Uniti d’America e in particolare per Thomas Jefferson e John Adams, uomini retti e colti, che si diedero alla politica nell’esclusivo interesse del loro popolo.
Il testo è preceduto da un importante saggio di Luca Gallesi, che ricostruisce motivi e contenuti della smisurata ammirazione di Pound per il Presidente Jefferson.

Prodotti Simili