Newsletter



Ascesa & declino della Seconda Repubblica
Ascesa & declino della Seconda Repubblica Lodovico Festa
Ascesa & declino della Seconda Repubblica
Italia 1992-2012

Pagine: 240
Codice ISBN: 978-88-8155-561-1

€ 14.00
sconto 10%: € 12.60



Bookmark and Share
Invia ad un amico

Descrizione

Questo libro racconta l’Italia dal 1992 al 2012. Dal crollo del sistema politico-istituzionale della Prima Repubblica si perviene a una «democrazia» nuovamente commissariata dai tecnici (perfetti più nell’emergenza che nell’elaborare soluzioni istituzionali e politiche di fondo) dopo «gravi scandali» spesso pilotati dal circuito mediatico-giudiziario e segnata dall’influenza straniera, con grandi partiti e sindacati che rischiano di sclerotizzarsi in nomenklature. Fra le due date, secondo  vari commentatori, ci sarebbero l’ascesa e il declino del populismo berlusconiano e l’irrisolta «questione morale», che si impone a causa della tendenza di fondo all’illegalità della nostra società. Lodovico Festa contrappone a questa analisi semplicistica l’esame delle tendenze (imprenditoriali e operaie, religiose e popolari) che in questo ventennio hanno aperto nuovi spazi per delineare una visione alternativa (sussidiaristica, federalistica, non statalista) a quella oligarchico-élitista e, pur prendendo atto dei gravi limiti delle forze che hanno resistito a un’idea di democrazia subalterna, dei fallimenti della Lega Nord e in larga misura del berlusconismo, ritiene che le radici di questa nuova visione possibile non siano state estirpate e possano favorire la riflessione anche delle parti più riformiste di una sinistra spesso cocciutamente conservatrice. Questa tesi non è svolta in astratto ma con i ritratti dei protagonisti, elencati nelle dieci pagine dell’Indice dei nomi: grandi banche, grandi imprese, movimenti sociali, personalità e forze politiche, media, complesse manovre – a partire da quelle della magistratura combattente – per condizionare il «centro» reale del potere della Repubblica, cioè il Quirinale.



Recensioni
Ascesa e declino della seconda Repubblica nel libro di FestaAscesa e declino della seconda Repubblica nel libro di Festa

Il nostro peccato (tecnico) originaleIl nostro peccato (tecnico) originale

La fine della Seconda repubblica sopre le «rovine» dell'ItaliaLa fine della Seconda repubblica sopre le «rovine» dell'Italia

Oscar, l'«uomo nero» della RepubblicaOscar, l'«uomo nero» della Repubblica

Quanto conta ancora la politicaQuanto conta ancora la politica

Roma: due RepubblicheRoma: due Repubbliche

Seconda Repubblica, un declino annunciato?Seconda Repubblica, un declino annunciato?

Seconda Repubblica: ascesa e declinoSeconda Repubblica: ascesa e declino

Storia di vent'anni. Il crollo della Prima RepubblicaStoria di vent'anni. Il crollo della Prima Repubblica

Tutte le trame all'ombra del Quirinale, da Scalfaro a NapolitanoTutte le trame all'ombra del Quirinale, da Scalfaro a Napolitano

L'autore

Lodovico Festa (n. 1947) giornalista, scrive su Tempi e Il Giornale, ha fondato Il Moderno, e collaborato a fondare Il Foglio e Finanza e Mercati. Tra i suoi libri: Guerra per banche (2005), Capitalismi (con Giulio Sapelli, 2008), Milano e il suo destino (con Carlo Tognoli, 2009), Il tempo della semina (con Raffaele Bonanni, 2010) usciti da Boroli editore, I volti dell’arte (con Flavio Caroli, 2007) pubblicato da Mondadori.