Newsletter



Esercizi di filosofia
Esercizi di filosofia Enrico Garlaschelli
Esercizi di filosofia
Conoscere, conoscersi

Pagine: 336
Codice ISBN: 978-88-8155-593-2

€ 16.90
sconto 10%: € 15.21



Bookmark and Share
Invia ad un amico

Descrizione

Questo studio non è il solito manuale che illustra i principali concetti filosofici nè una storia della filosofia ridotta a successione di concezioni interessanti da includere in un "museo archeologico" della storia delle idee; bensì si propone di far capire che cosa sia la filosofia e si presenta nella forma di "esercizi a pensare filosoficamente" per rispondere al bisogno umano di porsi domande sull’esistenza, sulla verità e sull’uomo stesso.
La filosofia, che nasce dalla meraviglia quale esperienza fondante, nel nominare le cose ci pone a distanza da esse e si profila come "pensiero dell’altro". Perciò  vero che, come afferma Heidegger, l’unico modo per comprendere il pensiero occidentale è di percorrerlo. Ma lasciando che il pensato di ogni filosofo ci venga incontro come qualcosa di sempre unico e irripetibile, di inesauribile, in modo tale che quanto è potenzialmente ricavabile dal suo pensiero rinnovi il nostro domandare. E' per questo che nel libro il pensiero greco dalle origini all’età ellenistica è ripercorso in contrappunto sia con quello cristiano, sintesi della Bibbia e del logos greco, sia con quello contemporaneo, specialmente con il dibattito filosofico italiano più recente.
L’analisi è accessibile a un pubblico ampio in quanto si concentra sugli esponenti più noti della speculazione greca (Parmenide, Eraclito, Socrate, Platone, Aristotele, Plotino), interpretati in un modo originale e innovativo che fa emergere chiaramente quanto sostiene Gadamer, ossia che "per il pensare filosofico nessuna definizione, e quindi nessun termine che con essa sia stato introdotto, può valere come un risultato preciso. Esso avrà continuamente bisogno di essere ricondotto al processo pensante".



Recensioni
E l'alba dei filosofi allunga la sua luce dalla Grecia a noiE l'alba dei filosofi allunga la sua luce dalla Grecia a noi

Da Parmenide ad Aristotele. Esercizi di filosofia per capire come gli antichi ci parlanoDa Parmenide ad Aristotele. Esercizi di filosofia per capire come gli antichi ci parlano

L'autore

Enrico Garlaschelli è docente di filosofia nei licei e all’Istituto superiore di Scienze religiose di Milano. Insegna inoltre Dialogo interreligioso all’Issr «S. Ilario di Poitiers». Tra le sue pubblicazioni: L’umano patire (2009), con Pierangelo Sequeri; Nel tempo dell’assenza (2011); Lo stare degli uomini. Sul senso dell’abitare e sul suo dramma (2012), con Silvano Petrosino; L’ermeneutica veritativa per un «tomismo ermeneutico» (2012), con Gaspare Mura.