Newsletter



Il Purgatorio: ritorno all'Eden perduto
Giovanni Fighera
Il Purgatorio: ritorno all'Eden perduto
In viaggio con Dante

Pagine: 160
Codice ISBN: 978-88-8155-721-9

€ 13.00
sconto 10%: € 11.70



Bookmark and Share
Invia ad un amico

Descrizione

Davvero il Purgatorio è un’invenzione medievale, come sosteneva Le Goff? Quali testi letterari prima di Dante descrissero il viaggio nel Purgatorio? Il secondo volume della trilogia di Giovanni Fighera dedicata alla Commedia dantesca risponde a queste e ad altre do­man­de per inoltrarsi poi in questa cantica bellissima, pur­troppo non sempre apprezzata quanto l’Inferno. Ri­tornano la luce, il cielo stellato, la notte a testimoniare che l’ansia di redenzione che si è manifestata nelle anime purganti anche solo per un istante in terra trova risposta nell’infinita misericordia divina. Dominano gli affetti, le amicizie, il senso della coralità e della comunità. Dante viator incontra i grandi amici già defunti, i poeti che gli sono stati maestri nell’arte della scrittura, attraversa le sette balze dei vizi capitali dovendo, infine, dire addio al maestro Virgilio e ritrovare Beatrice nel Paradiso terrestre. Nell’Eden perduto, però, le sorprese non sono finite. Il viaggio di Dante è la nostra stessa avventura della lotta quotidiana nel cammino verso la piena felicità.



Recensioni
Il Giornale16-04-17: «Non è peccato farsi domande sul Purgatorio»Il Giornale16-04-17: «Non è peccato farsi domande sul Purgatorio»

RisveglioDuemila10-03-17: «Recensione»RisveglioDuemila10-03-17: «Recensione»

L'autore

Laureato in Lettere moderne con specializzazione in letteratura e in linguistica, Giovanni Fighera insegna Italiano e Latino nei licei e collabora con il dipartimento di Filologia moderna dell’Università degli Studi di Milano. Con le edizioni Ares ha pubblicato cinque volumi, tutti letti integralmente su Radio Vaticana: Che cos’è, dunque, la felicità, mio caro amico? (2008), La Bellezza salverà il mondo (2009), «Amor che move il sole e l’altre stelle». L’amore, l’uomo, l’Infinito (2010), Che cos’è mai l’uomo perché di lui ti ricordi? L’io, la crisi, la speranza (2012, Premio Capri San Michele 2013 sezione giovani), Tra i banchi di scuola (2014). Per Itaca ha pubblicato Il matrimonio di Renzo e Lucia (2015). Ha partecipato, tra gli altri, al Censimento dei commenti danteschi (Salerno Ed., 2014) e a Il romanzo italiano del Novecento (1900-1945) (Raffaelli, 2012). Nel dicembre 2015 ha partecipato al Convegno internazionale di Varsavia Il Dante dei moderni.