Newsletter



Impazziti di luce
Giambattista Torelló
Impazziti di luce
Scritti di psicologia spirituale

Pagine: 232
Codice ISBN: 978-88-8155-722-6

€ 14.00
sconto 10%: € 12.60



Bookmark and Share
Invia ad un amico

Descrizione

Giambattista Torelló (1920-2011) è stato uno dei più efficaci assertori dell’unità della persona umana davanti alle indagini e alle terapie di qualsiasi genere. Psicoterapeuta e poi sacerdote, amico e interlocutore di Viktor E. Frankl, ha girato l’Europa per ragioni professionali e pastorali difendendo la necessità di guardare all’uomo sofferente in una dimensione unitaria che comprende corpo, psiche, anima. «Che importa curare un’ipertensione, se l’esistenza dell’iperteso non viene modificata, distesa, tramite la maturazione di una personalità troppo convulsa, troppo tesa o avida di successo? A che serve fornire sedativi, tranquillanti, a un’infinità di malati gastrointestinali se la loro personalità non è toccata, il loro modello di vita rimane sbagliato, infantile, l’affettività repressa, e profondamente alterato il rapporto con sé stessi e con gli altri?».
Questa raccolta di saggi, a cura dello psicoterapeuta Massimo Bettetini, attraversa l’arco di oltre un quarantennio e, quasi a modo di testamento, affianca un ventaglio di temi forti della cultura e dell’ascetica cristiana a un itinerario nelle evoluzioni recenti del pensiero antropologico, dello studio e del dibattito in campo psicologico.



L'autore

Amico di lunga data delle Edizioni Ares, Torelló è straordinario affabulatore – catalano di nascita, ha vissuto lungamente a Vienna; scriveva splendidamente in italiano, appreso nei suoi soggiorni nella Penisola – e sapiente maestro di anime. Di lui le Edizioni Ares hanno già pubblicato Dalle mura di Gerico (1988), Psicanalisi e/o confessione? (2007), La famiglia: personaggi & interpreti (2007).