Newsletter



La Resistenza cancellata
Ugo Finetti
La Resistenza cancellata
Prefazione di Sandro Fontana

Pagine: 384
Codice ISBN: 88-8155-267-1

€ 21.00
sconto 10%: € 18.90



Bookmark and Share
Invia ad un amico

Descrizione

La storia italiana del Novecento consegnata alla verità dei fatti. E' questa la nota dominante del libro di Ugo Finetti, scrittore e giornalista della Rai, che ricostruisce e puntualizza quasi tre quarti di secolo di vita nazionale - con specifico riferimento ai passaggi chiave dell'antifascismo e della Resistenza - sulla scorta dei risultati critici maturati dalla storiografia revisionista, che va liberando la cultura italiana da decenni di chiusure ideologiche e strumentalizzazioni politiche. Tra i meriti del volume è da segnalare l'impressionante documentazione delle distorsioni e falsità che, in ordine alla vita dei partiti antifascisti e al loro impegno nella lotta resistenziale, sono rinvenibili nei manuali scolastici di storia, ancora egemonizzata da autori eredi delle vecchie parole d'ordine del comunismo internazionale e indigeno. Prefazione di Sandro Fontana, già vicepresidente del Parlamento europeo.



Recensioni
Il caso Tobagi e altre mistificazioniIl caso Tobagi e altre mistificazioni

Pertini tra i promotori della destituzione di Pizzoni dal CnlaiPertini tra i promotori della destituzione di Pizzoni dal Cnlai

Pizzoni, il resistente che non piaceva ai comunistiPizzoni, il resistente che non piaceva ai comunisti

Una via per Pizzoni. Perché almeno Cremona non dimentichiUna via per Pizzoni. Perché almeno Cremona non dimentichi

L'autore

Ugo Finetti, giornalista. In Rai dal 1978 al 2008, è stato caporedattore e responsabile di programmi televisivi e radiofonici in particolare sui Paesi dell’Unione europea; direttore di Critica Sociale, vicepresidente del Centro Studi «Grande Milano» e presidente dell’Isap dal 2011 al 2014. Tra i suoi libri: La Resistenza cancellata (Ares 2003), Togliatti-Amendola (Ares 2008), Storia di Craxi (Boroli 2009).