Newsletter



Tra i banchi di scuola
Giovanni Fighera
Tra i banchi di scuola
Un'avventura sempre nuova

Pagine: 208
Codice ISBN: 978-88-8155-628-1

€ 14.80
sconto 10%: € 13.32



Bookmark and Share
Invia ad un amico

Descrizione

Luigi Amicone, direttore di Tempi, nella Prefazione sottolinea le «migliaia di contatti» che l’autore suscita parlando di scuola, di studenti e adolescenti nel blog sul sito della sua testata. Un successo non scontato: le nuove generazioni, quelle dei proverbiali «sdraiati», sono infatti osservate spesso con scetticismo dagli adulti. Eppure, insegnare ai giovani dovrebbe essere un’avventura straordinaria… In questa prospettiva il «Prof.» e «papà» Giovanni Fighera si lascia attraversare dalle «urgenze» dei suoi studenti – «Esiste la felicità?», «Qual è il mio talento?», «Posso sperare nel vero amore, e riconoscerlo?», «Perché vivo?» –  per poi cercare in un dialogo serrato con loro risposte coraggiose, valide perché durevoli.
«Storie, volti e suggestioni. È l’ossatura di questo libro – annota Maria Gloria Riva nel suo invito alla lettura –: entri pian piano in una vita di classe, anzi in una scuola di vita». La scuola così «vissuta» diventa una realtà in cui scoprire, a partire dalla verità inscritta nei cuori di ciascun ragazzo, i talenti personali da mettere a servizio degli altri; qualcosa di molto diverso dalla trasmissione di nozioni a cui siamo stati abituati. L’autore ci fa partecipi delle sue esperienze «sul campo» («caffè letterari», cineforum, «zibaldoni personali»…) e racconta il viaggio educativo offrendo consigli concreti per affrontare con allegria e curiosità il «suono della campanella» fin dal primo giorno di scuola. Ma ci sono anche provocazioni (lo studio della retorica, del latino, il ritorno al caro vecchio tema…) e frecciate al nostro tempo intossicato dal relativismo.



Recensioni
Ma perché devo studiare?Ma perché devo studiare?

Scuola, scoperta continuaScuola, scoperta continua

È bello studiare cercando senso e felicitàÈ bello studiare cercando senso e felicità

L'autore

Laureato in Lettere moderne con specializzazione in letteratura e in linguistica, Giovanni Fighera insegna Italiano e Latino nei licei e collabora con il dipartimento di Filologia moderna dell’Università degli Studi di Milano. Con le edizioni Ares ha pubblicato cinque volumi, tutti letti integralmente su Radio Vaticana: Che cos’è, dunque, la felicità, mio caro amico? (2008), La Bellezza salverà il mondo (2009), «Amor che move il sole e l’altre stelle». L’amore, l’uomo, l’Infinito (2010), Che cos’è mai l’uomo perché di lui ti ricordi? L’io, la crisi, la speranza (2012, Premio Capri San Michele 2013 sezione giovani), Tra i banchi di scuola (2014). Per Itaca ha pubblicato Il matrimonio di Renzo e Lucia (2015). Ha partecipato, tra gli altri, al Censimento dei commenti danteschi (Salerno Ed., 2014) e a Il romanzo italiano del Novecento (1900-1945) (Raffaelli, 2012). Nel dicembre 2015 ha partecipato al Convegno internazionale di Varsavia Il Dante dei moderni.