Collane
  • Attualità e Storia
  • Famiglia
  • Psicologia
  • Spiritualità
  • Teologia
  • Altri Libri
  • Narrativa

Cavallina Arrigo

1 prodotti trovati
1 prodotti trovati
In Primo Piano
25/03/2019

Storia delle guerre di religione

Leggi Tutto
25/03/2019

Il nuovo numero di Studi cattolici

Leggi Tutto

Cavallina Arrigo 1 prodotti trovati

Arrigo Cavallina è nato a Verona nel 1945. Insegnante di Cultura generale ed educazione civica negli Istituti professionali, da un iniziale impegno in ambito cattolico si è spostato progressivamente su posizioni della sinistra estrema, fino alla partecipazione, negli anni ’70, a gruppi e azioni violente della cosiddetta “autonomia”. Arrestato più volte, ha trascorso circa di 12 anni in carcere, dove è stato tra i promotori del movimento della dissociazione. Interrogandosi sulla rottura e continuità col passato, sul senso della pena, sulla possibilità di essere ancora riconosciuto nell’identità nuova e progettuale, ha trovato risposte decisive nelle Scritture. Dalla sua ricerca sono derivate, oltre alle scelte esistenziali, la tesi di criminologia La rieducazione del condannato e l’efficacia civile del perdono e alcune pubblicazioni, tra cui Misericordia e giustizia. (Letture sul perdono nei due Testamenti) (Gabrielli 1998) e il racconto autobiografico La piccola tenda d’azzurro che i prigionieri chiamano cielo (Ares 2005). Molto felicemente sposato, ha lavorato come educatore in una struttura di prevenzione e recupero delle tossicodipendenze, con particolare impegno in ambiente carcerario, ha collaborato con “Studi cattolici” ed è volontario (a tempo pieno, dopo il pensionamento) nell’associazione “La Fraternità”, che a Verona si occupa di giustizia e pena.

-34%
Risparmi €5,17
Vedi dettagli
€ 15,00 € 9,83
Cavallina Arrigo
La piccola tenda d'azzurro
Subito Disponibile
paginazione