Collane
  • Attualità e Storia
  • Famiglia
  • Psicologia
  • Spiritualità
  • Teologia
  • Altri Libri
  • Narrativa

LA «VERITÀ DI PIOMBO» DELL’OMICIDIO CALABRESI

Ritorno in libreria

11/05/2018

1968-2018: LA «VERITÀ DI PIOMBO» DELL’OMICIDIO CALABRESI

RISTAMPA DEL LIBRO:

Leonardo Marino, «Così uccidemmo il commissario Calabresi»

Quest'anno ricorrono i 50 anni del Sessantotto, l'anno delle rivoluzioni e del terrorismo.
Il commissario Luigi Calabresi fu una delle vittime più illustri (e tristemente dileggiate) dell’attacco portato al cuore delle istituzioni. Nell'anniversario di quella svolta portatrice di novità, ma anche di un odio tumultuoso, torna in libreria il memoriale di Leonardo Marino, che fece parte del commando responsabile dell'omicidio Calabresi in via Cherubini a Milano, il 17 maggio 1972.

Il lettore scoprirà la grazia di un pentimento anche religioso, il ruolo determinante dei cosiddetti «grandi intellettuali» nello spingere alla rovina tanti ingenui giovani rivoluzionari, la figura di un martire, Luigi Calabresi, e le parole di perdono di Gemma, la moglie del commissario, che ha scritto la postfazione di questo fondamentale libro di storia.

paginazione